646
646

Bello, raro e affascinante pugnale imperiale, realizzato in giada e finemente scolpito con abile maestria da abili monaci tibetani,  originariamente tale pugnale era adoperato come scettro per indicare la sconfitta del male. Interessante il movimento impersonato nell’impugnatura.  Periodo d’appartenenza, anno 1840 . Misura altezza 42 cm. x profondità 8 cm. x spessore 2 cm., proveniente da X’Ian / Cina.  PEZZO UNICO / COLLEZIONE PRIVATA / VENDUTO

Prezzo:€980,00
Catalogato in